#StyleMyHair l'App di L'Oreal Professionnel per sperimentare colore e taglio

 

Con l'arrivo della primavera ci viene spesso voglia di cambiare look, non solo per vederci e sentirci diverse ma anche per sperimentare un taglio più pratico che con il caldo ci faccia sentire più libere e a nostro agio.
Spesso, però, capire qual è il taglio o il colore di capelli più adatto a noi, diventa davvero difficile se non impossbile. Non so a voi, ma a me capita(va) di innamorarmi di un taglio di capelli o colore visto su non so chi (e a cui stava benissimo), per poi rendermi conto, a cose fatte, che su di me l'effetto era esattamente il contrario. Non una bella scoperta, e mesi di attesa per ritornare ad avere capelli decenti.
Insomma, ora che fortunatamente non cado più in queste "tentazioni" e amo valorizzare i capelli in modo naturale (devo ammettere che da quando affido il colore ed il taglio alle sapienti mani di Federico Faragalli è tutta un'altra musica e la colorazione all'henné, assieme ai prodotti vegan hanno reso i miei capelli come li volevo), ogni tanto mi domando se magari potrei osare qualche piccolo cambiamento senza stravolgere troppo il mio stile.


 Accademia L'Oréal e L'App #StyleMyHair

Qualche settimana fa ho avuto la fortuna di partecipare ad uno speciale evento presso L'Accademia L'Oreal di Roma, dove ho scoperto l'App Style My Hair, lanciata e promossa da L'Oreal Professionnel. Fabio Nicolai e il team digital ci hanno raccontato, in primis, tutti i traguardi raggiunti nell'ultimo anno, grazie agli eventi promossi in Accademia (un vero e proprio laboratorio non solo per i professionisti, ma anche i consumatori spesso invitati per un confronto diretto con i vari team), ma anche le varie occasioni di collaborazioni con blogger, influencer ed esperti del settore comunicazione nella promozione dei contenuti e delle novità firmate L'Oréal Professionnel.


Dulcis in fundo, l'App che è stato anche il fulcro del nostro incontro e che abbiamo potuto sperimentare prima in digitale e poi live sui nostri capelli.
Si scarica gratuitamente, si carica una foto possibilmente primo piano con i capelli legati e poi si sceglie colore e taglio, modellando anche con le dita ciuffi e lunghezze per un risultato più veritiero possibile.


Io per esempio, ho scoperto che sto malissimo con le acconciature che vanno tanto di moda ultimamente, ovvero chignon alto con capelli sciolti e boxer braids, mentre mi stanno bene i capelli mossi con un frangia leggera o con onde un po' retrò.
A tal proposito ho sperimentato un'acconciatura morbida con treccia laterale. Il risultato è stato super  glam e sofisticato, peccato che poi sia dovuta tornare a casa vista l'ora tarda e la giornata di lavoro successiva che mi aspettava.


Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta tutto il team L'Oréal Professionnel e Accademia L'Oréal per avermi dato ancora una volta la possibilità di conoscere da vicino il loro mondo e scoprire nuove cose sui miei capelli e quello che mi valorizza di più.
Se siete indecise sul colore o taglio di capelli da sperimentare, vi consiglio di scaricare l'App Style My Hair e farvi un'idea, sono sicura che vi si aprirà un nuovo mondo e sarà molto più difficile sbagliare! 

Etichette: , ,