Review cipria Catrice opacizzante Prime and fine resistente all'acqua: top o flop

Per fissare il make up, soprattutto se la pelle è mista, è necessaria una cipria opacizzante possibilmente trasparente che si occupi di rendere la pelle liscia e compatta il più a lungo possibile.
Devo ammettere che ho già trovato una cipria ottima in questo senso, ed è quella della Make Up Forever (High Definition Power), il suo problema è il prezzo, ben 30 euro.
Considerate che quella della Catrice costa invece 5/6 euro, una bella differenza, soprattutto se vi accontentate di opacizzare naso, mento e fronte e la vostra pelle non è molto sensibile ai siliconi.

Devo ammettere che ho provato questa cipria ed opacizza davvero tantissimo, forse anche troppo nel senso che mi dà quasi l'impressione che la pelle non respiri, l'ho provata persino andando in palestra ed era incredibile come tutto il corpo sudasse, ma non il mio viso che riusciva a rimanere asciutto ed anche sotto la doccia l'acqua scivolava via, insomma resiste davvero all'acqua come promette.
La cipria compatta resistente all'acqua della line Prime and Fine di Catrice è perfetta per essere portata in borsetta per i ritocchi last minute anche se non ha un pennello o una spugnetta all'interno, quindi ve ne dovrete munire a parte, in compenso ha un ottimo specchietto.
Il colore è neutro, essendo una polvere trasparente, come avrete capito il suo inci non è proprio bio, ma non è bio neanche quello di marche più costose, come vi dicevo può essere un ottimo escamotage per risparmiare qualche euro e ritoccare il trucco durante la giornata con la certezza che non colerà, magari utilizzandolo solo sulle zone davvero lucide, altrimenti secca troppo.
Voto 6 e mezzo! E voi l'avete provata? Che cipria usate per opacizzare? Attendo i vostri consigli!


Etichette: , , , , ,