Kate Middleton sexy in rosso in Nuova Zelanda, incidente alla Marylin e la Regina trema

 

Pare che gli svolazzamenti di gonna di Kate Middleton alla Regina Elisabetta non piacciano. Figuriamoci, non ne avevamo dubbi. Ma, a parer mio, tenere nascoste le gambe di Kate Middleton dovrebbe essere considerato un sacrilegio. 
Da quando è diventata Duchessa di Cambridge, Kate si è letteralmente trasformata in un cigno: il suo portamento, la sua eleganza sono cresciuti in maniera esponenziale, tanto che non è azzardato dire che, come Lady Diana, sia amata e considerata già un'icona di stile.
Il suo amore per il Principe William sembra sincero ed i due in pubblico appaiono sempre sereni e sorridenti, nonostante le pressioni che ha subito la loro relazione sin dall'inizio: gli occhi sempre puntati addosso, la voglia di mettere in cattiva luce Kate da parte della stampa scandalistica con vecchie immagini che la ritraevano mentre si divertiva al college, non diversamente da come è normale che faccia qualsiasi ragazza a quell'età.
La Middleton dicevamo, è ormai un'icona di stile, ogni suo outfit diventa richiestissimo e copiatissimo, e le sue gonne leggere più volte alzate dal vento, hanno regalato anche un pizzico di sensualità in più ad una donna che cerca di essere sempre impeccabile e irreprensibile nelle occasioni formali (del resto non deve essere facile aver per suocera la Regina Elisabetta!).
In occasione della visita in Nuova Zelanda, Kate ha fatto il suo arrivo con un abito-cappotto con gonna a ruota e bottoni in stile doppiopetto in total red con cappellino coordinato. Capelli fluenti ed impeccabili come sempre e questa volta niente clutch portata sul ventre, come fa di solito, ma il piccolo George in braccio.
Insomma, nonostante il vento anche questa volta abbia alzato la gonna di Kate, per la felicità dei fotografi, a noi la bella Duchessa piace anche così incurante delle ramanzine della Regina che le dice di indossare gonne più lunghe, ma sorridente e felice accanto al suo William e a George.








Etichette: , ,