Pharrell Williams per Adidas, collezione per l'Estate 2014 e noi siamo "happy"

Con le 142 milioni di visualizzazioni su You Tube della sua hit "Happy", Pharrell Williams si conferma il Re Mida della musica mondiale. Solo quest'anno con Blurred Lines assieme a Robin Thicke e Lose yourself to dance e Get lucky, con i Daft Punk ha fatto ballare ogni angolo del globo.
Ma quello che rende interessante Pharrell, oltre alla sua voce e alla sue capacità musicali, è anche il suo stile, unico, personale, sintomatico, nell'accezione positiva, di una personalità forte e ben definita, di un'attenzione per i dettagli e per la moda, di uno stile nato dalla strada ma che ora guarda dalla prima fila, le sfilate degli stilisti più importanti.
E' per questo che i marchi se lo contendono e non solo come testimonial. Adidas lo ha scelto per una collaborazione che ha annunciato poche ore fa con un video che senza mostrare il volto di Williams ne fa intravedere un accessorio inequivocabilmente suo, il cappello con cui l'abbiamo visto cantare nel video di Happy e sul palco degli Oscar 2014.
La collaborazione con Adidas non vede Pharrell nel "semplice" ruolo di "volto celebre", ma di collaboratore assieme alla sua azienda di filati, la Williams Bionic Yarn per una collezione che rivisiterà i classici del brand Adidas con i materiali riclati dagli residui di plastica trascinati dagli oceani e trasformati in filati. Insomma, un progetto ambizioso e ad alto tasso etico. 
Non vedo l'ora di vedere cosa si è inventato Pharrell e soprattutto se anche questa collaborazione diventerà oro come tutto quello che ha toccato sin'ora.

Etichette: , , ,