Pantaloncini: istruzioni per l'uso.


Li trovo sensuali e glamour di sera, magari in seta o decorati da microperline e paillettes, sulle gambe nude ed abbronzate, per non dire - perfette.
La nota dolente dei pantaloncini o shorts è proprio questa, richiedono gambe lunghe e affusolate e possibilmente con zero imperfezioni (praticamente un'utopia).
Magari di notte è più facile mimetizzare qualche difetto, ma di giorno sarebbe praticamente un suicidio pubblico.



Eppure sono molto più versatili e comodi della gonna, ci permettono di sederci tranquillamente a terra se si decide di improvvisare un falò sulla spiaggia oppure salire sul motorino del nostro "presunto" Principe Azzuro mentre sotto le stelle, d'Estate, la notte sembra fatta solo per noi. 



Ma poi c'è anche ci se ne frega e decide di metterli lo stesso anche con la cellulite e si sa che le donne sicure sono anche quelle più simpatiche anche se imperfette!









Etichette: , , ,