Shampoo secco: Garnier Fructis, Lush, Ojon e Baptist confronto e come si usano




Lo Shampoo secco Fructis è una delle novità e dei prodotti di punta di Garnier di quest'anno.
Fino ad ora questo tipo di prodotto era relegato alle farmacie ed era praticamente impossibile trovarlo nei supermercati o nei classici scaffali della profumeria.




Garnier lo ha sdoganato, lanciandolo a  poco più di 5 euro in giro per in negozi d'Italia.

Io conoscevo lo shampoo a secco, come prodotto, ne avevo provato uno Klorane acquistato in farmacia, ma nonmi aveva convinto appieno, tanto da ricomprarlo.



Poi sono stata ritentata, vista la massiccia pubblicità ed incuriosità soprattutto dall'ottima profumazione che di solito hanno i prodotti della Fructis.




Devo ammettere che il primo impatto non è stato dei migliori ed ho pensato che forse non l'ho usato correttamente, per questo ho cercato un pò sul web dei tutorial per sfruttare al meglio questo tipo di prodotto.



Fermo restando che non sostiusce il tradizionale lavaggio dei capelli, lo shampoo a secco dovrebbe essere un alleato della cura dei capelli quando non si ha tempo/modo per lavarli, durante viaggi, o quando si è costretti a letto: insomma, in tutte quelle occasioni in cui è praticamente impossibile per tempo o altre ragioni ricorrere ad acqua e phon.

Ovviamente Fructis non è l'unico marchio a cui potete fare affidamento, parlano molto bene sul web anche di Baptist (5.50 euro), Lush (costa 11.50 euro) ed una chicca, la Ojon in polvere (da Coin e Rinascente).


Dando un'occhiata ai vari video tutorial sul web ho assodato che quello in polvere è forse più pratico e durevole rispetto a quello a spray.

Come inci direi che Ojon e Lush mi sembrano migliori rispetto alle altre marche. E voi lo avete mai usato? Avete dei consigli?




Io penso che non appena terminerò il Fructis proverò uno di quelli in polvere, sperando che sia quello giusto per il mio tipo di capelli.


Quì un link ad un video tutorial chiaro e semplice: io non avevo utilizzato l'asciugamano, ma solo la spazzola, magari in questo modo verrà via meglio il prodotto.







Etichette: , , ,