||Style Advice|| Scarpe Capodanno 2013, quali indossare: tacchi sì o no?




[Se i Maya dovessere avere ragione questo post si autodistruggerà stanotte alle 00.00, se dovessero invece toppare in pieno, ne è consigliata la lettura per un inizio 2013 sfavillante].

Diciamoci la verità, il Capodanno può essere una vera rottura di scatole:

devi sapere cosa fare, dove andare, ti devi organizzare per tempo altrimenti resti solo a casa a guardare un tristissimo conto alla rovescia su Rai Uno con Tiberio Timperi e Magalli,  se vuoi viaggiare devi prenotare per lo meno sei mesi prima e se vuoi cenare in un ristorante alla moda devi tenerti da parte l'intera tredicesima.

Anche per quanto riguarda l'abbigliamento non è facile. 

Rosso e dorato, bianco e dorato, nero e paillettes: questi gli evergreen che non tramontano mai per la notte del veglione.
Peccato che poi di quell'abito rosso e quella gonna paillettata per i successivi 364 giorni non sappiamo che farcene.

Per non parlare delle scarpe

Un'intera nottata sui tacchi per chi è abituato a mettere solo Biker Boots può essere una vera tortura ma nessuno ci obbliga.
Possiamo sempre optare per delle ballerine o degli stivaletti magari con dei dettagli sparkling e nessuno avrà da ridire.

Ovviamente, dipende da dove festeggiamo il Capodanno:

-Se in Piazza, mettete pure stivali, sneakers o le scarpe più comode che avete perchè ci sarà magari da ballare o comunque da stare comodi. E poi chi vi raccatterà per strada?

- Se in discoteca o in locali cool, in questi casi un certo dress code è d'obbligo. Quindi tacchi assolutamente. (Un paio di ballerine nella borsa comunque sono sempre la cosa migliore, ma anche un paio di cerotti non guastano).

- Cene o feste in casa con amici, quì potrete optare anche per scarpe senza tacco, certo dipende da che aspettative date alla serata...





 






cerotti fashion salva serata

Etichette: , , ,