||Style Advice|| Il Natale 2012 se non ci fosse la crisi...




Il Natale e le feste sono ormai alle porte. Fra una settimana saremo tra amici e parenti a scartare i regali di questo strano "faticoso" Natale 2012.
Sì perchè con l'anno che abbiamo passato noi Italia, ma anche gli altri Paesi dell'Unione Europea di certo non è facile pensare che tutto si risolva con un bel pacchetto o un vestito scintillante, quando molte persone hanno perso il lavoro e tanti giovani non sanno più dove battere la testa per costruirsi un futuro.

Ma se per un attimo potessimo far finta che tutto va bene staremmo lì a pensare a quale abito indossare per la cena della vigilia di Natale o per il cenone.
Quando stapperemo lo spumante e brinderemo a questo nuovo anno il 2013, sperando che sia meglio di quello passato, cercando di tenerne con noi i momenti migliori.


E allora se potessimo lasciarci andare alle frivolezze, ecco gli abiti che consiglierei per queste festività.

Eleganti ma senza mai prendersi troppo sul serio.
Femminili, mai smielate.
Un abito rosso perchè sia di buono augurio e poi il rosso è il colore delle feste e mai come in quei giorni nessuno potrà obiettare il contrario.
Paillettes e fiocchi, tulle e trasparenze bon ton: perfette.
E l'accessorio da non dimenticare MAI, soprattutto quando si tratta di accogliere il nuovo anno è il sorriso! SORRIDETE e chi meglio di Julia (Roberts) può insegnarci a farlo!



cappotto Dior














French Connection



Alice+Olivia

















Etichette: , , ,