||My Diary|| Ho bisogno ed ho capito. Riflessioni semi serie di una trentenne



Ho bisogno di un massaggio o di un abbraccio che faccia sciogliere tutti i nodi e le tensioni che da giorni mi massacrano le spalle
.


Un giro di shopping per iniziare la stagione fredda con la voglia di buttarsi giù dalle coperte calde la mattina, pensando di indossare qualcosa di nuovo.




Voglio anche io i capelli ombreggiati, ma non troppo, lo farò prima o poi? Non tingo i capelli da più di dieci anni, da quando li ho distrutti per farli fucsia, in terza liceo.




Mi rendo conto che a volte le persone che ti conoscono da una vita sono quelle che sanno meno di te; mentre, altre, ti conoscono da poco e diventi un libro aperto.

Penso che la mia avventura a Miss Italia mi abbia fatto capire qualcosa di più sul mondo delle fashion bloggers e che io alla fine, amo più fotografare che essere fotografata.



Penso che a volte delle cose succedano perchè debbano succedere e che a volte  sembri proprio che il destino si prenda gioco di te.



Ho scoperto, tardi nella vita, che spesso le persone ti ignorano perchè hanno semplicememte 'paura' (non ho capito però ancora di che) e non importa se tu ti comporterai bene o male con loro, la loro diffidenza non mollerà.




Ho capito che ho perso troppo tempo nella mia vita dando importanza a persone che non la meritavano e che l'insicurezza è il primo ostacolo alla realizzazione dei propri sogni.



Ho capito che sbagliare e chiedere scusa è un gran gesto di umiltà, ma c'è anche chi crede di non sbagliare mai.

Ho capito che ho ancora molte cose da capire, ma adesso vado avanti per la mia strada perchè quella che vedo allo specchio è una persona che mi piace.



Etichette: