||Guide semiserie|| Lo street style insegna più delle passerelle (nel bene e nel male)





Durante la settimana della moda le varie capitali che ospitano i fashion show si popolano di personaggi dallo stile che non passa di certo inosservato.
Da quando i fotografi-blogger più famosi del mondo hanno iniziato a pubblicare i loro deliziosi scatti che fanno in breve il giro del mondo, la vera passerella sembra quasi essere quella che sfila per strada.



Anche personaggi che lavorano da anni nella moda come Anna Dello Russo, ma anche Miroslava Duma, Carine Roitfeld, Taylor Tomasi Hill e tante altre ancora, sono diventate delle vere icone fashion grazie al web e agli scatti dei fotografi di street style che le hanno immortalate per la prima volta, conferendo a personaggi che hanno fatto la storia dei più grandi magazine del mondo un volto.

Ecco alcuni scatti selezionati per voi e relativi consigli.

Guida semiseria: "Lo street style insegna".


Focus on outfit: per le strade di Londra, Parigi, New York non incotrerete persone con look facili da capire, se non siete particolarmente avvezzi al mondo della moda.
Conosco molte mie amiche che non abbinerebbero mai un colore diverso di scarpe dalla borsa, figuriamoci se possono comprendere l'outfit della ragazza quì sotto con maglia a stampa, zaino a stampa e scarpe a stampa, tutte rigorosamente diverse.
Nella moda ci sono persone che non conoscono regole, ma il loro gusto diventa 'stile'...



Quei giorni che non sapete cosa indossare (capita a tutte fidatevi!), puntate sul nero e andate sicure. Per scongiurare l'effetto 'cat woman' in questo caso, un leggero soprabito color cipria, ed il gioco è fatto!




Ok, forse lei ha esagerato un pochetto, ma il segreto per essere alla moda è sentirsi bene nei propri panni, essere a proprio agio, se non è da voi vestire in modo stravagante, non fatelo!




Olivia Palermo ha una dote innata in fatto di moda ed ha anche i 'mezzi' per poter uscire di casa sempre come fosse appena scappata da uno shouting di Vogue per la Settembre Issue. Quì niente è lasciato al caso, basta osservare la foto nei dettagli, ma il segreto è raggiungere un risultato che non faccia pensare: "Oddio quante ore è stata davanti all'armadio per vestirsi?".

 



Gli accessori: in apparenza la cosa più futile, ma in realtà il dettaglio che fa la differenza ed è lì che si capisce, dalla capacità di creare giusti contrasti, se si ha davvero gusto o stile personale.




Originalità: giratevi mercatini delle pulci, vintage o quant'altro, rovistate nel baule della nonna, nell'armadio della mamma, del papà alla ricerca dell'accessorio unico che avrete solo voi.



Non prendetevi mai troppo seriamente: divertitevi e giocate con abiti e accessori senza preoccuparvi troppo, alla fine è solo moda.
 


Siate eleganti nei gesti e nel portamento: un outfit da miliaia di euro è nullo di fronte alla volgarità di chi lo indossa; chi ha grazia riesce a valorizzarsi anche con un abito da poche decine di euro.

 



foto da stockholm street style, jackandjilblog, the sartorialist

Etichette: , ,