||My Diary|| Quello che le donne non dicono...ma bisogna sapere



Sono nata donna e spesso non vorrei.
Essere donna significa tante cose e non solo differenze anatomiche con l'altro sesso.
La luna regola i nostri ormoni ballerini ed i nostri caratteri sono spesso complicati per via del pensiero a grappolo, dicono alcuni (se non sapete cos'è leggete quì).



Sono stati scritti libri ed enciclopedie intere sulle donne, eppure rimangono ancora un grosso mistero (soprattutto per i maschietti).

Essenzialmente però le donne sanno essere

dolci, romantiche, sensibili, lunatiche, affettuose, sincere, ironiche, simpatiche, allegre, vitali, sognatrici, mamme, figlie e compagne, amanti, sorelle, amiche per la pelle, lavoratrici instancabili


ma anche

stronze, opportuniste, bugiarde, traditrici, invidiose, pettegole, ossessive, insicure, false, deboli, testarde, pigre, piagnone, polemiche, acide


Una cosa però è certa le donne sono le creature più affascinanti, grazie a loro la vita si perpetua, ma essere donna non è facile, non lo è affatto.

La società attuale, in cui la donna si sente finalmente emancipata, grazie al riconoscimento di diritti paritari rispetto all'uomo (in grand parte dei Paesi occidentalizzati), non comporta spesso ad un equiparabile soddisfazione dal punto di vista privato e sentimentale.
La maternità ci porta a vivere nella continua lotta con noi stesse, tra la voglia di rispondere al nostro istinto e alla necessità di non perdere il posto di lavoro faticosamente guadagnato, ed in seguito il senso di colpa per dover lasciare il neonato ad una baby sitter e non poterlo vedere nelle fasi più importanti della sua vita.



A tal proposito vi consiglio di vedere un fim molto leggero, perfetto per le sere d'Estate che si chiama "Ma come fa a far tutto?", spiega bene questo stato d'animo, quello che spesso accompagna noi donne nel corso della nostra vita.

Trailer "Ma come fa a far tutto?" con Sara Jessica Parker e Pierce Brosnam, buona visione!

Etichette: ,