Compleanno, Parigi ed è venerdì!




Per il mio compleanno sebbene trant'anni meritino di essere festeggiati in realtà non mi andava di organizzare niente di particolare, ma di festeggiarlo con l'unica persona con cui mi interessava davvero stare, e così è stato.


Siamo partiti senza dirlo praticamente a nessuno, via, un weekend a Parigi, sebbene ci fossimo già stati era stata l'unica alternativa che avevamo trovato ad un prezzo conveniente.
C'eravamo andati per un Capodanno, ma era stato abbastanza traumatico per il freddo gelido e la pioggia incessante, ed anche questa volta il freddo non c'ha abbandonati, per fortuna almeno la pioggia sì.
Che poi Parigi è una bella città, ma a me proprio non mi riesce a conquistare, sarà che i francesi non sono tutta questa simpatia, sarà che poi alla fine l'ho trovata un pò sporca, un pò anche lei lasciata andare come Roma, in alcune zone...

(ma come fanno a piacere i macarons, sono disgustosamente dolci...a me piacciono solo perchè sono simpatici)


 
(amo questa foto scattata a Montmatre)


 


(quest'olio è divino, lo sto centellinando)

Comunque, mi ero riservata nel mio bagaglio a mano dello spazio per lo shopping, ma ahimè non ho comprato quasi nulla.
L'unico affare è stato acquistare l'Huile prodigeuse della Nuxe a 15 euro che in Italia te lo sogni ed una magliettina color menta fatta a mano perfetta per l'Estate.

Intanto,  mancano pochi minuti alla fine della settimana lavorativa e l'inizio del weekend: sarà un fine settimana di brutto tempo, ne approfitteremo per riposarci un pò, un saluto a tutti voi!



Etichette: ,