Details make the difference, in close and persons





L'attenzione al dettaglio è una cosa che forse ha sempre fatto di me, solo che te ne accorgi solo crescendo di quali siano le tue 'capacità' o 'skills' per chi ama gli inglesismi manageriali: spesso la società ti porta a pensare di dover essere uguali agli altri per sentirti apposto, e capita che molte nostre capacità insite vengano spesso trascurate, perchè ritenute poco importanti.

Questa cosa di essere molto attenti alle sfumature, però, non sempre è positiva, soprattutto per chi queste sfumature le vede in tante cose e non solo nei vestiti - la maggior parte delle persone è distratta, dice cose senza senso, fa cose senza pensare e non si accorge di come agisce, oppure non se ne importa, ed allora chi è attento ai dettagli, appunto, potrebbe trovarsi disgraziatamente perso.
A volte è colpa dell'ego, spesso smisurato, altre è proprio un'incapacità di entrare in empatia con quello che abbiamo intorno, resta il fatto che le persone attente a quello che indossano, fanno, dicono, mi piacciono molto (non quelle costruite e finte ovviamente!).

Sto leggendo un libro molto interessante che poco, o meglio nulla, ha a che vedere con la moda, che si chiama 'Intelligenza emotiva' di Daniel Goleman, fa riflettere molto e aiuta anche a capire tante cose che purtroppo ci sono state precluse da cultura, stereotipi e religione, ve lo consiglio!
ps: un post un pò sconclusionato, spero a fine lettura del libro di avere le idee più chiare :P
 

Etichette: , , , , , ,