Cosa faccio quando sono influenzata? Disegno!





In questi giorni che sono a casa per l'influenza ho molto tempo a disposizione da spendere tra le quattro mura domestiche, ed essendo sola non posso che contare sulla mia inventiva per passare il tempo libero.
E così oltre all'uncinetto :) e a girolnzolare per il web,  prendo foglio e matita per disegnare...premetto che non so disegnare, che non ho mai studiato disegno tranne per due fascicoli di 'Disegnare i manga' che ho comprato in edicola un paio di anni fa...


                                                

Nonstante ciò mi piace, quindi, ogni tanto, ci provo, mi alleno...di quà e di là, su quaderni o block notes, riviste o fotocopie, c'è sempre un mio disegno e forse questo allenamento alla fine sta servendo a qualcosa.

                                              


Ma devo anche ammettere che questa manualità è migliorata anche in seguito ad un altro modo di guardare le cose che ho capito aver maturato negli utlimi tempi, con tanto duro impegno, che mi porta a notare tanti particolari che prima non vedevo...






Devo dire che il risultato ha meravigliato prima me stessa e poi il mio fidanzato quando ha visto il risultato, lui continua a pensare che sia un momento magico legato all'influenza, e che poi ritornerò a fare scarabocchi come prima... (mi prende in giro!)...
Speriamo che questo 'fluido' magico non passi!



Etichette: , ,