Chi ci è passato sa quanto sia difficile uscire dall'anoressia o in generale dai disturbi alimentari: sono una vera e propria patologia che può portare in certi casi verso la propria autodistruzione, di fronte all'inermità di amici e cari.



Poche modelle hanno rinnegato il loro passato fatto di eccessiva magrezza, poche sì, perchè quelle che rasentano lo svenimento vanno ancora avanti con le loro lunghe e fragili gambe sulle passerelle di tutto il mondo, nell'indifferenza o con, addirittura, la compiacenza degli addetti ai lavori.





                                   


Ed è per questo che quando oggi ho visto queste foto di Crystal Renn, la modella diventata Musa di Karl Lagerfeld, che aveva detto basta alla fame e per iniziare a farsi accettare, nel campo della moda anche con le sue curve, ho pensato che fossero foto d'archivio, legate al suo passato di modella filiforme.
E invece, leggendo meglio scopro che sono immagini prese dalla rivista Harper's Bazaar di Dicembre 2010.
Cos'è successo alla bella Crystal? La moda l'ha di nuovo illusa che gli scheletri siano più fotogenici o per lavorare nuovamente Crystal ha avuto di nuovo bisogno di perdere peso, perchè purtroppo tra i diktat della moda c'è ancora e solo la taglia 0?





                                     

Sconvolgente anche il dimagrimento di Laetitia Casta, apparsa sulle passerelle di Louis Vuitton in splendida forma, mentre su quelle di Cavalli visibilemente dimagrita, dopo soli sei mesi.


                                      

Il dubbioperò mi è sorto leggendo un articolo su Vogue.it uscito proprio in questi giorni
http://www.vogue.it/vogue-curvy/curvy-news/2010/11/i-jeans-di-crystal-renn
dove la modella appare in tutto il suo 'curvy' splendore....chissà...speriamo che le foto di Harper's Bazaar a questo punto siano vecchie !!!