Sorelle d'italia, polemiche sul nuovo spot Calzedonia














Con l'arrivo dell'Autunno i brand di calze e collant puntano le loro risorse sugli spot televisivi, in primis Calzedonia e Golden Point.
I primi freddi sono lo start up per dar via alla campagna di advertising che quest'anno ha suscitato però non poche polemiche.
In particolare mi riferisco allo spot mandato in onda dalla Calzedonia che ha come sotto fondo musicale l'Inno di Mameli, in versione melodica e soprattutto più 'femminile', infatti, la voce intona un "Sorelle d'italia".
La prima volta che l'ho visto mi si sono sbarrati gli occhi perchè era molto 'impattante', mi spiego meglio: utilizzare l'Inno di Mameli per rendere più appetibili un paio di calze, mi ha fatto davvero pensareche il mondo si sia  'venduto' alla pubblicità, e a quanto il capitalismo ci abbia risucchiato e via discorrendo...
Tanto che oggi qualsiasi cosa possa essere comprata, compreso i diritti dell'inno purchè faccia fatturare.
Nonostante il brand Calzedonia cerchi sempre di fare dell'adv vicino al mondo e ai valori delle donne, credo tuttavia ,che questa volta abbia un pò esagerato, e spero di non essere l'unica a penarla così.
Voi cosa ne dite?



Etichette: