Per Karl Lagerfel le mamme grasse non vogliono le modelle magre

karllagerfeld

Il dilemma sull'eccessiva magrezza delle modelle è forse uno dei temi più accesi e controversi del settore: da un lato c'è chi punta il dito sull'industria della moda e i suoi canoni fuori dalla normalità e dalla salute, dandole la colpa del cattivo esempio e dei problemi alimentari di milioni di ragazze e dall'altro, chi spesso in quell'industria ci lavora e ritiene che le modelle debbano rispecchiare un ideale di bellezza quasi 'sovrannaturale', che significa anche magrezza.
Il confine tra l'essere magri e l'essere troppo magri è talmente labile che spesso però non si riesce più a capire cosa sia giusto o no.
Intanto fa discutere la polemica di Karl Lagerfeld che si scaglia contro le 'mamme grasse', la polemica è nata dalla proposta della rivista francese Brigitte che vorrebbe eliminare la professione di modella per permettere di sfilare a 'donne comuni'.
Il re di Chanel ha replicato senza mezzi termini: «Ci sono mamme grasse - insiste il couturier - che si siedono davanti al televisore con i loro pacchetti di patatine e dicono che le modelle magre sono brutte. Il mondo della moda è fatto di sogni e illusioni e nessuno vuole vedere donne rotonde».
Voi siete d'accordo?


kl
Fonte: La Stampa

Etichette: