I jeans della Lee: collezione Licks


7-Licks-lee-leggings-jeans-056-Licks-lee-leggings-jeans-04

Quando frequentavo le scuole medie ricordo che c'era uan sorta di diatriba tra i mitici jeans della Levi's (con il 501 modello preferito degli uomini e il 534 modello preferito delle donne) e i jeans della Lee.
Io preferivo i Levi's, ma all'epoca non c'erano ancora molti competitors in questo campo e i Jeans costavano tantino, anche perchè non si investiva molto nel design (nonistante i numerosi modelli, il design rimaneva semplice e cambiava solo un pochino il colore), ma tanto nel tessuto.

5-Licks-lee-leggings-jeans-03
lee licks2
La cosa più bella era quando si consumavano o cambiavano leggermente colore con i vari lavaggi, diventavano davvero un capo unico! e devo ammettere che la qualità del tessutio denim, oggi è diventata spesso un'utopia.
Ma torniamo alla Lee...dopo un periodo di leggere declino, assieme alla Levi's, dovuta all'incapacità di  controbbattere rapidamente all'evoluzione del denim che ha investito gli ultimi 10 anni della storia del costume, erano spariti un po dalla scena.
Mi è tornata in mente perchè oggi ho letto di alcuni legging creati dalla Lee, anche se in Italia non sono ancora disponibili,  che io, in verità, avevo notato su una turista per le strade di Roma, e avevo ammirato, bramando di possederne presto un paio anch'io.
Sono jeans leggins un po particolari...sono disegnati come i jeans: hanno tasche e cerniere e ne esistono tante versioni.
La mia preferita è quella dei liquid leggings blu con cerniera alla caviglia.
Ovviamente è importante una buon dose d i buon gusto e un attento esame di coscienza prima di indossarli, se non vogliamo fare l'effetto tricheco!
Dimenticavo la linea si chiama Licks, è il prezzo sul sito web australiano del brand Lee ammonta a 140 dollari.
Sicuramente aspetteremo i cloni di Zara e di H&m (o almeno io !).

Etichette: