Conoscete Rebecca Bloomwood?

Il 13 febbraio verrà proiettata nelle sale americane la pellicola "Confession of  a Shopaholic", tratto dal romanzo bestseller della scrittrice Sophie Kinsella "I love shopping".


Guardando il trailer e le prime immagini del film, che vede protagonista l'attrice australiana Isla Fisher, il film sembra un ibrido tra Bridget Jones e Sex and The city: è stato girato a New York e non a Londra, posto in cui, invece, è ambientata la storia tratta dal libro.


Sinceramente, avevo immaginato la protagonista in modo molto diverso, quando avevo letto il libro: una giornalista finanziaria,poco icline al mondo delle finanze, ma sensibile a quello dello shopping e con qualche capriccio in più...quì, invece, sembra la moglie di un Magnate russo...


Ma capisco le logiche commerciali del cinema...non credo però, che spinti dal successo di altri film, quali Sex and the city, credano che chi vada al cinema e abbia qualche interesse per il mondo della moda e delle tendenze possa essere attratto da simili abbinamenti, anche se di firme prestigiose...io decisamente non apprezzo!


voi? avete letto il libro?


isla-fisher1rebeccabloomwood3-020209isla-fisher3

Etichette: